Transparency International PORTUGAL

www.transparencia.pt                 

Università Cattolica del Sacro Cuore

www.unicatt.it

ASAG

www.asag.unicatt.it

CONI

www.coni.it

Transparency International ITALIA

www.transparency.it

ESSA

www.eu-ssa.org

EASG

www.easg.org

Transparency International SPAIN

www.transparencia.org.es 

PLAY FAIR CODE

www.playfaircode.at

Transparency International SLOVENIA

www.transparency.si/

Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri

www.sportgoverno.it

 

Descrizione dei partner:

Transparency International Portugal (Coordinatore)

Transparência e Integridade, Associação Cívica (TI-PT) è il rappresentante portoghese di Transparency Interntional. La sua missione è quella di rafforzare la qualità della democrazia e della società civile nel paese, promuovendo la trasparenza, l'integrità e la responsabilità all'interno delle istituzioni pubbliche e private.

Il lavoro di TI-PT è strutturato attorno a cinque pilastri:

  1. Sensibilizzare la società civile e i responsabili delle decisioni nei settori pubblico e privato rispetto alle questioni attinenti alla corruzione e ai suoi costi economici, sociali e politici;
  2. Ricerca e sviluppo su problemi di corruzione e trasparenza, mappatura dei punti di forza e di debolezza del quadro legislativo e istituzionale anti-corruzione in Portogallo e formulazione di raccomandazioni politiche per i decisori;
  3. Lobbying funzionari pubblici e leader politici per l'adozione di politiche pubbliche più forti e migliori pratiche nella lotta alla corruzione;
  4. Monitoraggio dei progressi nell'attuazione degli impegni nazionali e internazionali nelle politiche anticorruzione;
  5. Protezione dei Whistleblower, fornendo consulenza e assistenza agli informatori e ai testimoni e alle vittime della corruzione, nonché sviluppando proposte politiche per migliorare le tutele legali e pratiche di coloro che denunciano illeciti.

Grazie a un numero crescente di progetti europei in cui è stato o è partner diretto, TI-PT sta gradualmente sviluppando e rafforzando un solido know-how nella gestione di progetti complessi.

 

Università Cattolica del Sacro Cuore

L’UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE è l'Università cattolica più importante d'Europa. Con le sue quattro sedi di Milano, Brescia, Piacenza-Cremona e Roma, è anche l'unica Università in Italia che opera su scala nazionale. L'Università è sia una comunità vivace che un centro di ricerca, dove gli studenti sono sollecitati a una partecipazione costante e intensa alla vita accademica.

http://www.ucsc.it/

Il centro di ricerca direttamente coinvolto è ASAG (Scuola Avanzata di Psicologia e Scienze Sociali):  http://asag.unicatt.it/, che organizza un Master europeo unico e molto famoso sull'uso dello sport per l'intervento sociale:

http://asag.unicatt.it/asag-sport-e-intervento-psicosociale-ix-edizione-presentazione (IX Edizione).

Attualmente è partner del progetto finanziato dall'UE "ANTIMATCH-FIXING FORMULA: UNDERSTAND, SHARE, METHODIZE, REPLICATE”, HOME/2014/PPXX/AG/SPBX/7522.

 

CONI Servizi spa

CONI Servizi spa, partecipata al 100% dal Ministero dell'Economia, è la società operativa delle attività del Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Svolge questa funzione attraverso un contratto di servizio con il CONI.

La missione della CONI Servizi è quella di creare valore per lo sport italiano:

 

- Attraverso l'efficienza nella gestione del mandato conferitole dal CONI

- Consentendo al CONI di poter destinare maggiori contributi economici alle Federazioni Sportive Nazionali

- Fornendo alle FSN servizi ad alto valore aggiunto

- Sviluppando il proprio know-how, unico in Italia, nel campo dello Sport e delle discipline associate

- Valorizzando il proprio patrimonio di risorse professionali e materiali

 

CONI Servizi gestisce i Centri Nazionali di Preparazione Olimpica, la Scuola dello Sport, l'Istituto di Medicina e Scienza per lo Sport, fornisce consulenza per l'impiantistica sportiva di alto livello e sviluppa il progetto di riqualificazione del Parco del Foro Italico, il più importante parco tematico sportivo in Italia.

 

Scuola dello Sport

La Scuola di Sport del CONI e CONI Servizi spa, istituita dal Comitato Olimpico nel 1966, è la struttura che lavora con il compito di sviluppare attività e competenze nel campo della formazione specialistica da destinare alle varie figure dei dirigenti operativi nel mondo dello sport. Per raggiungere i suoi obiettivi statutari, la Scuola dello Sport organizza e coordina da oltre trent'anni formazione, riqualificazione e specializzazione, in residenza e in distanza, di tecnici e dirigenti che operano nel mondo dello sport, in stretta collaborazione con le Federazioni Sportive Nazionali, associazioni e altre forme di istituzioni sportive e università a livello nazionale e internazionale.

 

Istituto di Medicina e Scienza per lo Sport

L’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport è la struttura sanitaria e scientifica di CONI Servizi, che ha il compito istituzionale di tutelare lo stato di salute degli atleti di élite e di fornire alle Federazioni Sportive Nazionali le conoscenze scientifiche per il miglioramento delle prestazioni sportive, in vista di impegni olimpici e di alto livello, e di promuovere cultura sportiva volta al benessere dell’individuo, attraverso ricerche nel campo dell’esercizio fisico e dello sport, in collaborazione con Enti di ricerca nazionali e internazionali. La ricerca scientifica e le attività di didattica e formazione vengono svolte anche in collaborazione con le Università e i principali istituti di ricerca italiani ed esteri, relativamente ai temi della medicina dello sport e della tutela della salute, della psicologia, della fisiologia, della biologia, della biomeccanica applicate all’esercizio fisico e allo sport.

 

Impianti sportivi

Coni Servizi Spa, attraverso i suoi specifici reparti, fornisce a terzi e alle Federali Nazionali servizi di consulenza per la progettazione, costruzione e gestione di impianti sportivi, definendo i prodotti offerti e le relative tariffe: a tal fine sviluppa la necessaria comunicazione e organizzazione di eventi e partecipa alla creazione di iniziative editoriali specializzate. Sviluppa progetti di formazione nel campo delle strutture sportive in collaborazione con la Scuola di Sport. Organizza progetti di formazione / informazione per la sicurezza del personale in conformità con le normative locali. Elabora piani di sicurezza specifici per eventi promossi dalla Società. Promuove studi e ricerche, compreso lo sviluppo di test appropriati, riguardanti questioni tecniche relative alla progettazione di impianti, seguendo l'evoluzione della legislazione nazionale ed europea e gestendo i rapporti con le organizzazioni internazionali. Fornisce supporto tecnico specialistico al Ministero degli Interni e al Ministero dell'Economia nel campo della sicurezza nei servizi sportivi e relativi allo sport per la conformità normativa richiesta. Segue progetti tecnici e altri progetti speciali, come indicato dalla direzione. Partecipa all'attuazione dell'Osservatorio nazionale sugli impianti sportivi (ONIS) curando questo rapporto con le parti interessate istituzionali (ministeri competenti, regioni, ecc.), Assicurando la conclusione di accordi con le regioni e assicurando la gestione tecnica del database integrato con tutte le informazioni sul sistema sportivo nazionale. Garantisce il potenziamento del marchio di CONI Servizi, con riferimento alla gestione delle strutture sportive, attraverso la sottoscrizione di contratti per la fornitura / partnership ufficiale e la gestione delle relative relazioni. Assicura lo sviluppo del marchio di qualità nella gestione degli impianti sportivi.

 

TRANSPARENCY INTERNATIONAL ITALIA

Transparency International Italia (TI-it) è stata fondata nel 1996 da persone di diversa estrazione sociale e professionale (imprenditori, accademici, funzionari e privati) e si rivolge a tutti gli individui, gli enti, le istituzioni, le associazioni private e pubbliche che condividano le finalità e intendano perseguire gli obiettivi propri del movimento internazionale e dell’organizzazione italiana.

La missione consiste nel prevenire e contrastare la corruzione in ogni settore e ambito.

In particolare, Transparency International Italia si prefigge di svolgere le seguenti attività:

  • Contrastare la corruzione in tutte le sue forme, rendendo consapevoli e mobilitando i cittadini e le forze vive della società.
  • Analizzare e studiare i fenomeni di corruzione, le loro cause e i loro effetti, al fine di elaborare risoluzioni e strumenti che ne possano eliminare o ridurre l’incidenza.
  • Sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della lotta alla corruzione per mezzo di incontri, riflessioni, dibattiti e di ogni altra forma di comunicazione e di espressione consentita dalla legge.
  • Promuovere nelle scuole e negli istituti universitari la sensibilizzazione alle tematiche legate alla corruzione, mediante anche la formazione e l’aggiornamento del personale scolastico, al fine di rendere ciascuno, e i giovani in particolare, consapevole dei valori fondamentali del vivere civile.
  • Promuovere l’approvazione a livello nazionale di quegli strumenti giuridici ed economici che siano internazionalmente riconosciuti come efficaci nel contrasto alla corruzione.
  • Incoraggiare gli operatori economici pubblici e privati a formulare e ad applicare principi etici condivisi.

TI-it conta circa 80 membri individuali provenienti da tutto il paese; le sue attività coprono quasi tutte le regioni italiane e alcune di esse sono svolte in stretta collaborazione con altri capitoli europei di TI.

Nel campo dello sport, TI-It è impegnata nella promozione dell'etica nello sport da diversi anni, organizzando e partecipando a conferenze e dibattiti pubblici, insegnando agli studenti le regole nello sport e informandoli sui comportamenti "corrotti" come il doping e la corrispondenza -fissaggio. Una pubblicazione specifica su etica e sport è stata elaborata nel 2004 e in una seconda versione nel 2008, con risultati di un'indagine tra studenti e contributi di famosi sportivi (https://www.transparency.it/wp-content/uploads/2013/09/LIBRO_Etica_Sport1.pdf). Nel 2013 e 2014 TI-It ha implementato un progetto incentrato sulle partite truccate nel calcio, "Staying on side: how to stop match-fixing", finanziato dalla Commissione Europea (DG Istruzione e Cultura), e co-finanziato dal Campionato europeo di calcio professionistico. Il progetto è sviluppato in collaborazione con Transparency International UK, Transparency International Germany, Transparency International Greece, Transparency International Lithuania e l'Istituto universitario di Lisbona (Centro di Studi di Investigazione e Sociologia). In Italia il progetto è stato realizzato in stretta collaborazione con Lega Serie B, che ha partecipato a circa 300 membri dello staff, giovani giocatori e team manager in una vasta indagine sullo sport e comportamenti etici. Il progetto ha coinvolto anche giocatori, staff tecnico e manageriale, media e professionisti nei workshop e sessioni di formazione sulle partite truccate e ha dato vita a un protocollo di protezione per squadre e giocatori per creare limiti alla pratica delle partite truccate.

Molto rilevante è stata per TI-IT la partnership con l'Ufficio Sportivo dello Stato italiano (http://www.sportgoverno.it/)  e con l'Università Cattolica (http://www.ucsc.it/) per l'organizzazione del Seminario "Match-Fixing: un tema chiave per l'integrità dello sport" sotto la presidenza italiana dell'UE, che ha generato la seguente piattaforma permanente di stakeholder: http://www.ad-hoc-network-against-match-fixing.net/

Attualmente è partner del progetto finanziato dall'UE “ANTIMATCH-FIXING FORMULA: UNDERSTAND, SHARE, METHODIZE, REPLICATE”, HOME/2014/PPXX/AG/SPBX/7522.